Cronache di un viaggio in Tunisia

IMG_8191-700x300-2B-25281-2529.jpg

Domenica 6 maggio, con inizio alle ore 11 presso lo Speleovivarium Erwin Pichl di via Reni 2/C, il club Nordest 4×4 presenta: Cronache di un viaggio in Tunisia
Il viaggio realizzato nel 2017 ha visto impegnati più equipaggi su un percorso in gran parte offroad, L’incontro con i protagonisti e le splendide immagini presentate da Luciano Longo saranno di grande interesse per curiosi ed appassionati. 



Il deserto è un mondo estremo assolato povero di acqua, che stranamente ha in comune con il mondo ipogeo la scarsità o l’assenza di vegetali. In questi ambienti così diversi, la vita è condizionata dalle poche risorse disponibili e l’evoluzione ha severamente selezionato gli organismi determinando elevati livelli di specializzazione. LONGO LUCIANO speleologo e viaggiatore ci presenterà le cronache di un viaggio tra dune di sabbia finissima, e un mondo da scoprire, dove la carenza di risorse rafforza i rapporti umani. Il club Nordest 4×4, organizza periodicamente missioni di carattere umanitario per raggiungere località isolate e persone cui necessitano aiuti. Note sono le missioni in Tunisia del 2007 e 2009 ed in Serbia nel 2014, Montenegro nel 2016 che hanno portato ad incontri con le popolazioni ed al trasporto e fornitura di materiali didattici, vestiario, sussidi ed ausili per disabili. 
Domenica 6 maggio sarà una occasione per avvicinarci al mondo dei viaggi che superano il limite delle consuete strade, per portarci lontano nel rispetto di equilibri e rapporti umani, tra cultura e natura. 

Con l’occasione ci saranno visite guidate al museo dello Speleovivarium e laboratori per conoscere la vita negli ambienti estremi. Apertura ed ingresso dalle ore 10.30. Iniziativa in collaborazione con il Museo Civico di Storia Naturale di Trieste in occasione della prima domenica del mese. 

Consigliata la prenotazione. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.


Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest