Attività domenicali

Una domenica bella piena di azione. L’Adriatica è infatti riuscita ad organizzare varie attività nel recente fine settimana, che possono essere così riassunte:

Già sabato, nella mattinata, numerosi soci si sono riuniti presso la Stazione Sperimentale Ipogea dell’Abisso di Trebiciano per discutere sul protocollo operativo inerente le analisi della CO2 e dell’ossigeno nelle grotte, in vista della prossima campagna di acquisizione dati.
Sempre sabato mattina, un gruppo appartenente alla Società Friulana di Archeologia è stato accompagnato nella visita ai Sotterranei dei Gesuiti, sotto la chiesa di Santa Maria Maggiore.

Domenica, Paolo G., Paolo C., Marco, Enrico, Mauro e Michele, sono scesi nella grotta denominata MT11 in Slovenia, grazie all’ottima organizzazione dell’amico Claudio Bratos ed effettuando pure alcune analisi preliminari dell’aria;
Una seconda squadra, formata da Edi, Piero, Beppe, Luca, Francesca e Federica, con Marco Colombo, si è calata, invece, al Pozzo presso San Giovanni di Duino (n. 226 VG), per un reportage fotografico;
Infine, Roberto e Alberto hanno eseguito vari lavori di modifica delle attrezzature al Pozzo dei Colombi (n. 227 VG), in previsione delle prossime esplorazioni estive.

Se poi consideriamo la presenza di Sergio presso le strutture della Stazione Sperimentale di Trebiciano, l’apertura dello Speleovivarium e l’aiuto dato da un nostro socio ad un altro gruppo in occasione del loro Corso di Speleologia, la situazione è davvero notevole. Speriamo continui così.

Gruppo nella MT11 (Foto C. Bratos)
La grande caverna iniziale della Pečina v Zjatih (Foto P. Guglia)
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest