Riapre lo Speleovivarium

Domenica 4 ottobre riapre al pubblico lo Speleovivarium “Erwin Pichl”, il museo dedicato alla speleologia e alla vita del sottosuolo che si trova sotto la piazza Carlo Alberto con l’ingresso in via Reni 2/c. 
In questo tunnel, ex rifugio antiaereo risalente al secondo conflitto mondiale, è stato creato un suggestivo percorso tematico dedicato alla speleologia ed alla vita ipogea accessibile a chiunque. Molto si deve all’ideatore Erwin Pichl che negli anni 90 dedicò il suo tempo per la realizzazione della prima parte di un museo dedicato interamente alla speleologia. 
Grazie alla sinergica collaborazione ed alla costante attenzione del  Civico Museo di Storia Naturale di Trieste, lo Speleovivarium svolge una importante opera di divulgazione, formazione e ricerca, ed organizza visite guidate e laboratori rivolti a tutti.
Lo Speleovivarium resterà aperto ogni domenica dalle ore 10 alle 12 con orario prolungato in occasione di particolari eventi. In ogni giorno della settimana si può accedere con prenotazione e su appuntamento.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest