Mini Maker Fair

Veniteci a trovare sabato 9 e domenica 10 maggio allo stand M20 del Mini Maker Fair, presso il Centro di Fisica di Miramare L’attività presentata della Società Adriatica di Speleologia e dallo Speleovivarium Erwin Pichl al Trieste Mini Maker Fair si propone di comunicare e mostrare  al pubblico – con diorami e modellini dinamici – gli effetti della circolazione delle acque nel suolo carsico e il patrimonio della ricca biodiversità in esso presente, promuovendo in ogni persona una sensibilità verso la natura più nascosta del nostro Carso, al fine di una ricomposizione del rapporto con l’ambiente per un nuovo codice etico di comportamento nei suoi riguardi.
Il settore sperimentale – rappresentato dalla Stazione Sperimentale Ipogea dell’abisso di Trebiciano – illustrerà i progetti e lo sviluppo del sistema di rilevazione ambientale operante nella cavità profonda 329 m.
La corretta gestione e acquisizione dei parametri fisici potrà rendere possibili, in futuro, anche nuove indagini scientifiche.
Le avverse peculiarità dell’ambiente ipogeo possono essere un eccezionale campo di collaudo per nuovi sistemi di trasmissione dati.
La Società è aperta ad ogni tipo di collaborazione in questo settore.

Responsabile: Sergio DAMBROSI
Email: sergio.dambrosi@tin.it

Vai al sito del Mini Maker Fair.

Caverna Lindner al fondo dell’abisso di Trebiciano (Foto A. Maizan)
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest