Esplorazioni in Rolo e Real

Anche se quasi in sordina, continuano le esplorazioni dell’abisso Rolo e dell’abisso Real sul Bilapec, nel gruppo del monte Canin.
Per chi non lo sapesse, il Rolo si apre a quota 1750 m slm sulla parete Est del monte Bilapec, e scende verticalmente alla profondità di 390 m (presentando un bel pozzo di 180 m), fino ad incontrare una zona di passaggi sub-orizzontali e collegarsi quindi con l’abisso Gortani.
Anche il Real (con ingresso sempre in parete alla quota di 1810 m slm) scende verticale con vari salti, fra i quali un pozzo di 202 m, fino a collegarsi con le altre due cavità.
Si tratta di esplorazioni che aprono nuove prospettive a tutto il complesso e che potranno portare a interessanti novità, viste le prosecuzioni che si stanno trovando.
Artefici e protagonisti di queste ricerche sono Rocco Romano e Lorenzo Slama, instancabili indagatori dei misteri del Canin sotterraneo.

Rilievo schematico complesso Rolo-Real
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest