Teoria della Piena Inversa

Finalmente on line l’ultima versione della teoria della “Piena Inversa“.
Da anni stiamo monitorando il soffio delle grotte timaviche in occasione delle piene del fiume sotterraneo ed oramai possiamo dire di avere una certa esperienza sul comportamento dei flussi d’aria (in entrata ed uscita) che si formano agli ingressi delle grotte. Osservando questi fenomeni abbiamo elaborato (due anni fa) una teoria che spiega il particolare comportamento delle cavità e la strana sequenza di attivazione (da valle verso monte). Dopo ulteriori osservazioni, è stato possibile perfezionare ulteriormente l’ipotesi ed è stata scritta, a proposito, un’interessante relazione, frutto delle intuizioni del nostro socio Marco Restaino

Chi fosse interessato all’argomento può anche scaricare la pubblicazione in formato PDF

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest